LA MARCIA 2017

 

1375 partecipanti alla 31^ Vieni e Cammina

I vigneti, le rogge, i mulini, gli antichi cortili, i boschetti, le fontane, le note del violino e del pianoforte che sentivi di lontano, la gentilezza delle signore ai ristori, una parola delle persone agli incroci…  tutti particolari che hanno fatto da cornice alla 31^ VIENI E CAMMINA, la marcia organizzata dal Cjamina Ridint a San Giovanni di Casarsa domenica 18 giugno 2017.

Quattro nuovi percorsi di 5, 9, 14 e 21 Km che hanno raggiunto anche la vicina Prodolone e molti punti storico-naturalistici della zona, alcuni toccati per la prima volta dalla nostra marcia, seguendo quella che è una prerogativa fondamentale del Cjamina Ridint: valorizzare il territorio locale.

Ringraziamo l’Amministrazione Comunale di Casarsa e le associazioni e gruppi che hanno collaborato: la Par San Zuan, la Fiasp Comitato di Pordenone, l’Avis Casarsa – San Giovanni, la Beorcja, Quelli della Notte, gli Amici della Montagna, Croce Rossa gruppo di Casarsa, Motoclub San Giovanni, Gruppo Alpini “Casarsa – San Giovanni”, Pro Casarsa e Sas Casarsa.

Grazie a tutti gli sponsor che ci hanno sostenuto:

BCC Pordenonese, By Sat, Coop Casarsa, Il Tulipano, Bofrost, La Dolce Vita, Loris Mior orologeria, 4 Passi, L'Intimo, MC Bar Caffetteria, Salone Daniela Gelateria “Passione e gelato”, Cartotecnica e Servizi, Erboristeria Valeas, Muzzin Termoidraulica, Scampoli di Gaiardo Regina, Farmacia Bellot, Pitton Roberto artigiano Edile, Il Capriolo, Tomasin Termoidraulica, Cecco Denis & C. SNC, Azienda Agricola Bagnarol, Parafarmacia Castellarin Anna, Osteria da Sinisa, Alimentari Maxi di Castellarin Luciano, Il Calzolaio di Stefano Scodeller, Azienda Agricola Terre di Sclippa, 3 D Morello Federico, Paolo Castellarin (rappresentante Savio), Arch. e Arredo di Moretto Alex, Eurobike.

Grazie a tutti i partecipanti per aver colorato con 1375 sfumature diverse la soleggiata mattinata sangiovannese.

Ringraziamo anche i 66 gruppi marciatori presenti che sono venuti da tutta la nostra Regione e dal Veneto. I gruppi più numerosi sono stati: il Cjamina Ridint (giocando in casa eravamo però fuori classifica), a seguire Quelli della notte con 82 partecipanti, Podisti Cordenons con 48, marciatori Puriliesi con 36, Pantere con 35, Gm Primavera con 29 e via via tutti gli altri. Era presente anche una delegazione da Podbrdo (Slovenia), vecchi amici del Cjamina Ridint conosciuti in occasione della staffetta Tolmino – Casarsa del 1976.

Grazie agli oltre 100 collaboratori: le 70 persone che hanno presidiato gli incroci e che hanno seguito i ristori, le 13 signore che hanno preparato la macedonia per tutti i partecipanti, chi ha preparato le torte, chi ha seguito le iscrizioni, la zona arrivo e i parcheggi, chi ha tagliato l’erba e segnato i percorsi, chi ci ha permesso di passare attraverso i loro campi e cortili, chi semplicemente si è unito a noi per darci una mano se avevamo bisogno.

Molto apprezzati anche i musicisti Sandro D’Agaro al piano e Fabio Polo al violino.

La passione e l’entusiasmo di tutti i collaboratori ha contribuito a rendere la giornata speciale perché poi sono questi i particolari che fanno la differenza.  E’ soprattutto grazie a loro se la manifestazione è riuscita bene.

Anche quest’anno la Vieni e Cammina era a sostegno di una realtà locale, infatti parte del ricavato sarà devoluto alle Scuole Primarie di Casarsa e San Giovanni.

All’arrivo tanti marciatori si sono congratulati per l’organizzazione, pubblichiamo un messaggio che a nostro avviso ben sintetizza i complimenti ricevuti e che desideriamo condividere con tutte le persone che ci hanno dato una mano:  

“Organizzazione eccellente, pensata nei minimi dettagli e con creatività. Percorso splendido che rende onore alle bellezze del territorio. Simpatia e gentilezza. La migliore marcia a cui ho partecipato. Quando intelligenza e cuore si mettono insieme… super!” (Stefano)

Grazie a tutti, al prossimo anno!

Gruppo marciatori Cjamina Ridint

 

 

PRESENTAZIONE DELLA MARCIA 2017

Si svolgerà domenica 18 giugno la 31^ edizione della VIENI E CAMMINA con partenza alle ore 8.30 (e libera fino alle 9.30) dalla piazza di San Giovanni. Da quest’anno ci sarà anche la partenza speciale per bambini e famiglie alle 9.15.

Quattro i nuovi percorsi di 5, 9, 14 e 21 Km che toccheranno i posti più caratteristici di San Giovanni e si snoderanno attraverso vigne, risorgive, molini, rogge, fontane, praterie, boschetti, chiese, chiesette, capitelli e antichi cortili.

Diverse saranno le associazioni che collaboreranno alla manifestazione. Parte del ricavato sarà devoluto alle Scuole primarie di Casarsa e San Giovanni per la realizzazione di progetti didattici ed educativi.

Lungo i percorsi ci saranno anche altre sorprese che scoprirete il giorno della marcia.

Tutte le info le trovate nel volantino qui di seguito.

Vi aspettiamo!!!

 

 



 

LA MARCIA 2016

 

1430 PARTECIPANTI ALLA 30^ VIENI E CAMMINA!!!

 

Una bella mattinata soleggiata ha accolto domenica 19 giugno 2016 a San Giovanni di Casarsa i 1430 marciatori (nuovo record per la manifestazione!) che hanno partecipato alla 30^ Vieni e Cammina organizzata dal Cjamina Ridint. Ben 68 i gruppi marciatori presenti provenienti da tutta la Regione. Alle 8.30 puntuali, al suono delle campane, lo speaker Davide Francescutti ha dato il via alla marcia con in testa i ragazzini della Libertas Casarsa; alle 9.15 c’è stata la seconda partenza per i bambini della Scuola Materna e i loro genitori.

Tre i nuovi percorsi di 5, 13 e 21 Km pensati per valorizzare il paesaggio locale che hanno attraversato molini, praterie, boschetti, vigne, rogge e risorgive. Suggestivo poi il passaggio nella splendida cornice del Molino di San Giovanni (grazie alla famiglia Gasparet) dove oltre ad un ristoro super fornitissimo i marciatori hanno potuto ascoltare il violino elettrico suonato da Fabio Polo che ha creato un’atmosfera magica. Molto apprezzato anche l’altro punto musicale posto in prossimità dell’arrivo con il duo Shadows of the future.  Oltre ai quattro ristori c’erano anche sei punti acqua lungo il percorso grazie alle diverse fontane presenti nella campagna sangiovannese.

Il successo della manifestazione (da cinque anni sta registrando una costante crescita a livello di partecipazione) è soprattutto grazie al lavoro di oltre 100 persone che in vari modi ci danno una mano a preparare la marcia: a tagliare l’erba, a tracciare il percorso, al tavolo iscrizioni e dell’arrivo, agli incroci, ai ristori, ai punti acqua, a preparare le torte e la macedonia e a chi ci fa passare attraverso i propri campi e cortili, ecc. . A tutti va il nostro più grande grazie!

 

Ringraziamo il Comune di Casarsa della Delizia che ha patrocinato la manifestazione e le associazioni e i gruppi che hanno collaborato: la Par San Zuan, la Fiasp (Comitato di Pordenone), l’Avis Casarsa-San Giovanni, la Beorcja, la Croce Rossa sezione di Casarsa, la Protezione Civile,  gli Amici della Montagna, Quelli della Notte, il gruppo Alpini “Casarsa-San Giovanni”, la Sas Casarsa, il Motoclub San Giovanni.

Grazie anche alle 43 attività commerciali di Casarsa e San Giovanni che hanno offerto gli oltre 1000 premi a sorteggio per i marciatori all’arrivo: Salone le magie, Salone Marilisa, La Dolce Vita, Loris Mior orologeria, Fioreria Martin, Auto&Service, Eurobike, 4 Passi, L'Intimo, Coop Casarsa, MC Bar Caffetteria, Salone Daniela, Faè Massimo, Gelateria “Passione e gelato”, Cartotecnica e Servizi, Farmacia Cristofoli Lucia, Erboristeria Valeas, Centis Casa, Muzzin Termoidraulica, Non solo fiori, Nidal di Drigo Debora, Scampoli di Gaiardo Regina, Farmacia Bellot, Il Tulipano, Miorin Mauro Termoidraulica, Pitton Roberto artigiano Edile, Bar Modà, Io Donna, Il Capriolo, Tomasin Termoidraulica, Cecco Denis & C. SNC, Pizzeria Al Cjanton, Azienda Agricola Bagnarol, Forno cooperativo sangiovannese, By Sat, Parafarmacia Castellarin Anna, Sirene Blu, Osteria da Sinisa, Alimentari Maxi di Castellarin L., Bofrost, Il calzolaio di Stefano Scodeller, Azienda Agricola “Terre di Sclippa”, Tecnologie Roder.
Un grazie speciale alla ditta Arch. e Arredo di Moretto Alex che ha offerto la macedonia per tutti.

Quest’anno la Vieni e Cammina aveva anche un fine benefico: parte del ricavato sarà infatti devoluto alla Scuola Materna Giacomo Jop di San Giovanni.

Al termine della marcia ci sono state le premiazioni dei gruppi più numerosi alla presenza del Sindaco di Casarsa Lavinia Clarotto, l’Assessore allo Sport Paolo Lamanna, l’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Cozzarini, il vice presidente del Comitato Fiasp di Pordenone Baradel Renato e per il gruppo Cjamina Ridint Laura Comin. Al primo posto si sono piazzati con 199 iscritti “Quelli della notte” (nuovo fenomeno del movimento in Provincia di Pordenone che ha avuto origine alcuni mesi fa proprio a San Giovanni), al secondo il Cjamina Ridint, al terzo la Scuola Materna Giacomo Jop di San Giovanni, al quarto i Podisti Cordenons, al quinto l’ASD Marciatori Puriliesi, al sesto le Pantere e via via tutti gli altri.

I complimenti ricevuti da tanti partecipanti al termine della marcia hanno ripagato del tanto lavoro che c’è stato per prepararla.

All’arrivo dell’ultimo marciatore sono scese le prime gocce di pioggia… anche da lassù c’è stato qualcuno che, a suo modo, ha voluto darci una mano.

È proprio vero che le cose riescono bene solo se c’è l’aiuto di tutti!!!

Al prossimo anno!

Gruppo marciatori CJAMINA RIDINT



Le foto della marcia sono pubblicate nell'album Google Foto : Marcia 2016

 

PRESENTAZIONE DELLA MARCIA 2016

Si svolgerà domenica 19 giugno la 30^ edizione della VIENI E CAMMINA con partenza alle ore 8.30 (e libera fino alle 9.30) dalla piazza di San Giovanni.

Sono stati disegnati tre nuovi percorsi di 5, 13 e 21 Km che toccheranno i posti più caratteristici di San Giovanni e si snoderanno attraverso vigne, risorgive, molini, rogge, praterie, boschetti e fontane.

Diverse saranno le associazioni che collaboreranno alla manifestazione. Parte del ricavato sarà devoluto alla Scuola Materna “Giacomo Jop” di San Giovanni di Casarsa

Ci saranno anche altre sorprese che scoprirete il giorno della marcia che ci auguriamo possa essere un giorno di festa per tutti i marciatori presenti.

 

 

i 3 percorsi della marcia 2016:

 

 



LA MARCIA 2015

 

FRONTE

RETRO

 1267 marciatori alla 29^ Vieni e Cammina

È andata oltre ogni più rosea previsione l’edizione 2015 della Vieni e Cammina. La partecipazione è stata ottima con ben 1267 marciatori che dalle ore 8.30, con partenza al suono delle campane, si sono riversati lungo le strade campestri di San Giovanni di Casarsa, colorando di mille colori l’ampia campagna circostante.

La valorizzazione del paesaggio locale è il pensiero e lo spirito che da sempre sta dietro alla preparazione della nostra marcia. Diversi infatti sono stati i luoghi caratteristici e i siti storico naturalistici attraversati dai partecipanti dei 3 percorsi di 7, 13 e 20 Km: il Molino di San Giovanni (animato dalle bravissime cantanti del Trio Kalliope) , il Molino di Casarsa, l’isola naturale della Pulisuta, la “Coda”, il Boscat, le chiese di Santa Croce (XV sec.) e Santa Margherita (XVI sec.), lo Spartidor, il borc di San Giovanni, l’antico cortile di Castiga dove ad attendere i marciatori c’erano un gruppetto di anziane della borgata di Runcis e le fisarmoniche di Nadia e Silvana Ambrosio che hanno creato un’atmosfera festosa di armonia e allegria e innescato persino qualche ballo improvvisato.

A caratterizzare i 3 percorsi, oltre al passaggio attraverso una quindicina di boschetti, sono state soprattutto le rogge del paese costeggiate per lunghi tratti: la roggia Mussa, il Lin, la roggia dei Molini e il fiume Sile che ha accompagnato i 192 corridori della 20 Km dalle sue sorgenti fino al Bosco di Marzinis. Molto apprezzati dai marciatori anche i ponticelli e passerelle in legno realizzati lungo il percorso, il taglio dell’erba stile “giardino di casa”, le tabelle che indicavano i luoghi in cui si passava.

L’altra caratteristica della Vieni e Cammina è il coinvolgimento della gente del paese per la sua realizzazione.

vieni e cammina 2015

Ringraziamo l’Amministrazione Comunale di Casarsa, la FIASP –Comitato di Pordenone- e le associazioni che hanno collaborato: la Beorcja, l’Avis Casarsa – San Giovanni, gli Amici della Montagna, la Croce Rossa, la Protezione Civile, gli Alpini (gruppo di Casarsa – San Giovanni), il Progetto Giovani di Casarsa, la Sas Casarsa, il Gruppo Primavera, il Motoclub. E un grazie speciale alla Par San Zuan per il fondamentale supporto logistico (e non solo) alla manifestazione.

Oltre 100 sono state le persone che in varie forme ci hanno dato una mano: chi ci ha concesso di passare attraverso i campi o proprietà private, chi ha tagliato l’erba, chi era agli incroci, ai 4 ristori e i 2 punti acqua, chi ha preparato le 50 torte fatte in casa e la macedonia per tutti i partecipanti, chi era alle iscrizioni, chi faceva le fotografie e i video. A tutti va il nostro GRAZIE più grande per aver reso ancor più speciale questa manifestazione.

 

Grazie anche alle 50 attività commerciali per lo più di San Giovanni e Casarsa che hanno offerto gli oltre 600 premi a sorteggio per i marciatori all’arrivo:
4 passi, Osteria “da Sinisa”, I Marmocchi, L’Intimo, Coop Casarsa, Trattoria “Il curtil da l’oce”, MC Bar Caffetteria, Salone Marilisa, Osteria Rosa, La dolce vita, Loris Mior orologeria, Salone Daniela, Faè Massimo, Alimentari Castellarin Luciano, Forno Paolo Rossi, Gelateria “Passione gelato”, Cartotecnica&Servizi, Farmacia Cristofoli Lucia – Casarsa, Erboristeria Valeas, Centis Casa, Muzzin Termoidraulica, Non solo fiori , Nidal di Drigo Debora, Valerio A.&Canciani L. snc, Scampoli di Regina Gaiardo, Eurobike di Bacchet Renzo, Auto&Service snc, Farmacia Bellot, Fioreria Martin, Avis Casarsa - S. Giovanni, Il Tulipano, Miorin Mauro termoidraulica, Pitton Roberto, Bar Modà, Io Donna, Fabris No Doma Tabacs, Il Capriolo, Tomasin Termoidraulica, Antonello Mattiussi, Salone “Le Magie”, Tecnologie Roder, Cecco Denis & C snc, Pizzeria “Al Cjanton”, Az. Agricola Bagnarol, Il Molino di Pordenone, Forno Cooperativo Sangiovannese, By Sat, Parafarmacia Castellarin Anna - Spilimbergo, Tecno 4 srl, Carrozzeria Azzurra.
Grazie poi al Sole che domenica mattina ha deciso di svegliarsi assieme a noi e ci ha regalato una splendida giornata.

vieni e cammina 2015

Grazie infine a tutti i partecipanti e ai 56 gruppi marciatori che hanno voluto essere presenti alla 29^ Vieni e Cammina:
Podisti Cordenons, ASD Marciatori Puriliesi, Esordienti 2003 PN, Pantere, Gruppo Primavera, ASD Azzano Runners, ASD Carducci, Amis di Vie Rome, Marciatori Val Gardena, Famiglia Fabris, GM S. Quirino, 50 Sfumature di Running, ASD Marciatori Cimpello, GM Bibione, Odorico da Pordenone, AVIS Sesto al Reghena, Marciatori Maron, GS Istantaneo, GM Noventa, GM Aviano Road Runners, Marciatori Udinesi, APD Rigel, T 24, GM Vallenoncello, ETHAN, Run for life, Stil Bagno, Atletica 2000 Codroipo, Amici di Emma, M 2, AVIS Bagnarola, ASD Athletic Club Apicilia, Associazione la Beorcja, AVIS Casarsa, ASD Aquile Friulane, GS Campeis, Aia Portogruaro, Alpini Polcenigo, La Colfranculana, La Podisteria, Atletica Leone S. Marco, GM Portogruaro, Fiamme Cremisi, Cretroi Run, Marciatori Veneto Orientale, MMT, GM Teenager, GM Maratona Citta del Vino, Blade Runners Maniago, Gruppo Montagna Savio, Pro Loco Montegnacco, Gruppo Sportivo Donatori Sangue Campolongo, Auronzo di Cadore, Maratoneti la Cleva, Cjamina Ridint.

Già da ora vi diamo appuntamento al prossimo anno per passare assieme un’altra bella giornata di festa e di sport a San Zuan!!!

Gruppo Cjamina Ridint

 

Le foto della marcia sono pubblicate nella pagina: Fotogallery Edizione 2015

 

Qui di seguito trovate il video della partenza [file mp4]:


 

La pagella ricevuta al termine della marcia dai Commissari della FIASP:

vieni e cammina 2015

 

 

CLICCA QUI per il formato PDF della locandina 

CLICCA QUI per visualizzare I TRE PERCORSI della 29^ Edizione.



 

 

LA MARCIA 2014

1142 PARTECIPANTI ALLA 28^ VIENI E CAMMINA !!!

È stata anche quest’anno numerosissima la partecipazione alla 28^ edizione della “Vieni e Cammina”, la marcia organizzata dal nostro gruppo Cjamina Ridint assieme alla Par San Zuan.

Ben 1142  i marciatori che si sono riversati per le strade e la campagna circostante di San Giovanni.

La partenza è stata onorata, proprio come lo scorso anno, dalla presenza della FANFARA DELL'11° REGGIMENTO BERSAGLIERI.  L'esibizione, molto emozionante ed applaudita dalle persone presenti (non solo corridori), ha preceduto nel primo tratto di strada (Piazza Vittoria – Piazzetta di Runcis) il corteo dei marciatori. Ancora un grande grazie alla Fanfara dell'11° Reggimento Bersaglieri per la partecipazione che ha valorizzato l’intera manifestazione.

La marcia, che presentava 4 nuovi  percorsi di 5, 8, 13 e 21 Km, ha toccato, oltre alla vicina Prodolone, diversi siti storico-naturalistici del paese: il molino di San Giovanni, il Boscat, la Pulisuta, lo Spartidor, il vecchio cimitero di Casarsa, la località Belvedere, le Sedole e ha costeggiato per lunghi tratti il fiume Lin, in modo particolare per i 167 marciatori che hanno corso la 21 Km.    

Nella splendida cornice del vecchio Molino di San Giovanni, oltre al fornitissimo ristoro, si è esibito il TRIO KALLIOPE, costituito da tre ragazze talentuose che cantano "a cappella".

E’ stato inoltre riproposto, per la marcia di 8 km, il percorso metabolico curato dal dott. Ciro Antonio Francescutto.

All'arrivo premi a sorteggio per tutti i partecipanti, grazie ai commercianti di San Giovanni e di Casarsa.

Un grazie speciale va a tutte le persone che erano agli incroci e ai ristori, alla Par San Zuan, alla Beorcja, alla FIASP, al gruppo Primavera, agli Amici della Montagna, all'Avis, al Motoclub, alla Croce Rossa, ai fotografi, alle persone che ci hanno fatto passare attraverso i loro campi, a chi ha tagliato l’erba rendendo il percorso un lungo tappeto verde.

Erano presenti inoltre 53  gruppi marciatori venuti da tutta la nostra Regione e dal Veneto. Tra questi citiamo il gruppo marciatori puriliesi presente con 51 marciatori, i podisti Cordenons con 45 e il “Podistico 2011” con 35.

All’arrivo i marciatori hanno potuto visitare la mostra “Quarant’anni… Cjaminant Ridint” sulla storia del nostro gruppo.

Non ci resta che darvi appuntamento al prossimo anno e grazie ancora per aver partecipato alla “Vieni e Cammina” 2014. 

IL GRUPPO CJAMINA RIDINT

 

LOGO 2014
                    
 



 

LA MARCIA 2013

La marcia di quest’anno si svolgerà domenica 23 giugno 2013 con partenza (tutti assieme!) dalla piazza di San Giovanni alle 8.30 (la partenza sarà libera fino alle 9.30). I percorsi saranno per la maggior parte su strade campestri, tra boschetti, fontane ed angoli particolari del paese e della campagna circostante.

La marcia di quest’anno inoltre coinciderà con l’inaugurazione del percorso permanente realizzato dall’associazione “Amici della Montagna” di San Giovanni in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Casarsa, un progetto avviato alcuni anni fa e che ora si concretizza. Il percorso permanente, di quasi 8 km, toccherà alcuni punti significativi, sia a livello naturalistico che storico-culturale, di San Giovanni e rimarrà segnalato in maniera permanente. 

Per l’occasione si è pensato di far confluire i tracciati della 13 e della 22 km per il percorso permanente così tutti i marciatori che parteciperanno alla Vieni e Cammina avranno l’onore di percorrerlo per la prima volta.

Inoltre anche per l’edizione di quest’anno verrà riproposto il percorso metabolico a cura del dott. Ciro Antonio Francescutto (la scorsa edizione la nostra marcia è stata la prima a presentare questa originale iniziativa). Ad ogni chilometro ci saranno dei cartelli che indicheranno il consumo di calorie.

Un grazie va a tutte le associazioni e le persone che hanno dato la disponibilità a collaborare alla Vieni e Cammina 2013.

Sarà un’occasione da non perdere per chi ama praticare dello sport e stare in mezzo alla natura.

 

I percorsi 2013:

 

Locandina marcia

 

Copyrights CjaminaRidint